Utensile per il montaggio di candele di accensione BERU ZMH 001

La prolunga del braccio del meccanico

zk_werkzeuge01.gif

Il problema: Normalmente nel vano motore gli spazi sono strettissimi. Quando si avvitano e svitano le candele di accensione si possono verificare non solo ferite e bruciature alle mani per il contatto con il motore, ma anche danni alla candela per effetto di una caduta.

La soluzione: L’utensile per il montaggio delle candele di accensione BERU realizzato in gomma funge da »prolunga del montatore«, tenendo ferma la candela e consentendo di avvitare e svitare la candela senza fatica, in seguito all'allentamento oppure prima del serraggio della stessa.


Utensile per il montaggio di candele BERU ZMH 002

Sostituzione sicura delle candele senza inclinazione

zk_werkzeuge02.gif

Il problema: Per effetto dell'apertura relativamente grande del vano della candela, durante il montaggio e lo smontaggio delle candele con una prolunga si corre il rischio di utilizzare la chiave per candele inclinata e di rompere l'isolatore. La conseguenza: Perdite di accensione dovute a scariche di tensione lungo l'isolatore incrinato possono distruggere il catalizzatore.

La soluzione: L'utensile per il montaggio BERU da utilizzare praticamente in tutti i modelli di veicoli viene inserito facilmente nella prolunga della candela da 3/8“ e premuto nel vano della candela stessa. La chiave per candele rimane quindi parallela al vano e non si inclina.


zk_werkzeuge04.gif

Rotture nel collo dell'isolatore, causate dall'inclinazione della chiave per candele o della prolunga.


zk_werkzeuge03.gif

sinistra: uno sguardo al vano motore consente di chiarire la problematica di montaggio. Le candele dei motori plurivalvole moderni sono alloggiate talmente in profondità nella testa del cilindro da poter essere montate o smontate soltanto con una prolunga. Ciò può determinare un'inclinazione!

centro: la larghezza del vano favorisce l'inclinazione della chiave per candele e della prolunga.

destra: con l’utensile per il montaggio delle candele di accensione BERU 002 la candela di accensione può essere avvitata e svitata senza il rischio di un'inclinazione. In questo modo si evitano incrinature dell'isolatore e le relative conseguenze come errate accensioni e perdite di accensione in grado di distruggere il catalizzatore.